LA economia

Latina – Ance, seminario sugli appalti pubblici

Appuntamento il 29 novembre all’Hotel Europa a partire dalle 15.
Le ultime novità e le recenti misure adottate dal Governo per rilanciare gli investimenti

Le ultime novità sugli appalti pubblici, le recenti misure introdotte dal Governo per rilanciare gli investimenti e la relativa analisi di alcuni importanti istituti del Codice Contratti che regola la materia. Questi i temi che saranno affrontati nel corso del seminario organizzato dall’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili della provincia di Latina il prossimo 29 novembre all’Hotel Europa di Latina a partire dalle ore 15.


Ad introdurre l’argomento sarà il presidente di Ance Latina, Pierantonio Palluzzi. Successivamente, dopo l’intervento del presidente di Unindustria Latina Giorgio Klinger, sono previsti i saluti dei presidenti degli ordini professionali di architetti, ingegneri, geometri, avvocati e periti industriali: Massimo Rosolini, Giovanni Andrea Pol, Sandro Mascitti, Giovanni Lauretti, Guido Massarella.
La parte delle relazioni tecniche è affidata a: Romain Bocognani (Direzione Affari Economici e Centro studi Ance) che parlerà de “Le nuove misure degli investimenti degli enti locali”; Francesca Ottavi (Direzione Legislazione Opere Pubbliche di Ance) che parlerà di “Ultime novità in materia di appalti pubblici”.
Il seminario proseguirà, a partire dalle 17, con alcuni approfondimenti e casi pratici a cura di Marco Galluzzo, responsabile territorio, infrastrutture e mobilità di Unindustria a cui verrà affidato anche il tema dello stato dell’arte del Corridoio Roma-Latina e della Bretella Cisterna-Valmontone.
La chiusura sarà curata dall’avvocato amministrativista Toni De Simone che parlerà del tema “Partenariato pubblico-privato nel nuovo Codice dei Contratti pubblici: opportunità per il nuovo ospedale di Latina?”.
L’incontro, organizzato con la collaborazione degli Ordini professionali di architetti, ingegneri, avvocati, geometri e periti industriali, prevede per i partecipanti il rilascio dei relativi crediti formativi.











Ultime Notizie

To Top