LA scuola

Cisterna – 4 delegazioni europee “Erasmus Plus” per costruire il futuro dell’Europa unita

“A journey to active methodologies; an engine for union in Europe”
(Un viaggio verso metodologie attive; un motore per l’unione in Europa)

Studenti e docenti dalla Spagna, Grecia, Polonia ed Ungheria

Sentirsi parte dell’Europa significa conoscerne e apprezzare le bellezze storiche, paesaggistiche, monumentali ma anche umane.
Questo lo spirito che anima soprattutto l’ultimo dei progetti Erasmus Plus che ancora una volta, grazie alla coordinatrice italiana professoressa Adriana Di Muro, ha portato a Cisterna 4 delegazioni europee formate da docenti e studenti provenienti dalla Spagna, Grecia, Polonia ed Ungheria.
Il titolo del progetto europeo è “A journey to active methodologies; an engine for union in Europe” (Un viaggio verso metodologie attive; un motore per l’unione in Europa) e nei giorni scorsi si è tenuto un incontro di progetto presso l’Istituto comprensivo “Leone Caetani” diretto dalla dottoressa Teresa Di Vito.
Durante la permanenza, gli studenti stranieri sono stati ospitati dalle famiglie di Cisterna che come sempre hanno accolto i ragazzi con grande calore facendoli sentire a proprio agio come se fossero a casa propria.
“E’ stata, ancora una volta, un’esperienza bellissima – ha commentato soddisfatta la coordinatrice Di Muro –. Un successo che, al di là dei contenuti del progetto, è frutto di una grande collaborazione tra più soggetti e persone. Per questo mi preme ringraziare l’ex Dirigente scolastico Patrizia Pochesci per aver permesso l’attuazione di questo progetto, l’attuale Dirigente scolastico Teresa Di Vito per aver consentito la prosecuzione dello stesso, il Sindaco Mauro Carturan che ha accolto e intrattenuto con molto piacere le delegazioni europee, le famiglie di Cisterna per la loro sensibilità e fattiva collaborazione, il team Erasmus plus dell’Istituto “Leone Caetani” rappresentato dalla vicepreside Rosanna Salerno, dal DSGA Giovanna De Marco e dai professori Vittoria Baccari, Fiorella Battisti, Francesca Biagi, Pina Chiari, Serena De Romanis, Patrizia Fabrizi, Antonella Magliocchetti, Annarita Pinti, Serena Pirani e Federica Pirazzi, non ultimo tutto lo staff della scuola per la perfetta organizzazione interna”.
Le delegazioni, durante la loro permanenza, oltre alle attività di progetto a scuola, hanno visitato il Palazzo e Grotte Caetani, e il Giardino di Ninfa. Inoltre, il team Erasmus italiano ha organizzato una visita a Roma con una guida in lingua inglese e la visita di Pompei- Napoli a cui hanno partecipato gli studenti e i docenti sia italiani che stranieri.











Ultime Notizie

To Top