LA politica

Cisterna – Consiglio comunale sulla Bretella: la replica della Maggioranza alle polemiche di PD e Forza Italia

Continua a far discutere il Consiglio comunale straordinario incentrato sui temi dell’Autostrada e della Bretella Cisterna-Valmontone. 
La maggioranza risponde alle polemiche arrivate all’indomani della seduta di sabato scorso da una parte della minoranza.
“Dicono che si è trattato soltanto di una passerella – replicano i capigruppo di maggioranza -. Forse lo è stata per loro. Ed è curioso che ad affermare questo sia proprio il consigliere Andrea Santilli, esponente dell’unico partito (il PD) che non ha preso parte al Consiglio comunale straordinario con referenti provinciali, regionali o nazionali.
D’altronde, a cosa serve la massima assise cittadina quando puoi esprimere la tua posizione politica e far valere il tuo ruolo istituzionale videoregistrando una riunione in un bar la sera prima del Consiglio comunale?
Anche le parole di Gino Cece ci lasciano sbalorditi – continua la maggioranza –. Il consigliere di Forza Italia, infatti, ha parlato di abbandono dell’aula da parte degli invitati. Dello stesso comportamento inopportuno, allora, dovrebbe chiedere spiegazioni anche al Consigliere Regionale del suo partito, non di certo all’amministrazione comunale presente fino alla fine del dibattito.
Tutto questo solo per dire che non sbaglia il sindaco Carturan a dichiarare che questa minoranza non merita più risposte. E’ sempre più evidente, infatti, quello che avevamo annunciato già in campagna elettorale: l’asse Pd-Forza Italia, per sua natura, non sarà mai promotore di azioni volte al bene della città. I loro interessi sono altrove e dunque alle proposte preferiscono le polemiche.
Ad ogni modo, poco male: i cittadini hanno capito subito di che pasta sono fatti, lo testimoniano gli ultimi dati elettorali locali e nazionali.
Noi andiamo avanti – concludono i rappresentanti politici della maggioranza – perché ci siamo presi l’impegno vero e concreto di ricostruire Cisterna”. 











Le Più Lette

To Top