LA sport

Terracina – Volley, il capitano Mancini: lavoriamo duro per fare un ottimo campionato

Chiusura di un’altra settimana di lavoro per la Volley Terracina.
Il lavoro continua fortunatamente senza intoppi, con sedute di pesi e lavoro atletico in palestra con il preparatore Marrone, accompagnate dall’attività tecnico-tattica con il coach Carmine Pesce e il suo staff tecnico.
Le ragazze continuano a lavorare duro, senza risparmiarsi e soprattutto mettendoci davvero tanto impegno, comprese anche le convalescenti D’Angelo e Mariani che stanno lavorando con molta determinazione, smaniando dalla voglia di tornare in campo il più presto possibile.
A tracciare un bilancio e tastare il polso dell’intero gruppo dopo tre settimane di lavoro, al termine di una seduta di allenamento, ci pensa il capitano Mara Mancini:
“Quest’anno siamo partite molto cariche, molto determinate, anche rispetto agli anni passati, soprattutto noi più ”anziane”, dopo che abbiamo sfiorato lo scorso anno l’obiettivo finale, sfuggito proprio all’ultimo. Abbiamo iniziato con una mentalità più convinta, di impegnarci con molta applicazione, la preparazione finora è stata davvero dura, sia dal punto divista atletico che con il coach, ma nessuna sta facendo una piega. Ci stiamo allenando tutti i giorni, curando ogni piccolo dettaglio, provando e riprovando tutte le varie situazioni tecniche e schemi di gioco che il coach, con molta puntigliosità, ci impartisce. Anche le nuove si sono integrate molto bene, sia quelle più esperte, come la Sciscione e Furlanetto, sia le più giovani. Hanno fatto già loro la mentalità del gruppo, fatta di lavoro e sudore, un gruppo davvero unito, sia dentro la palestra che al di fuori. Probabilmente le nuove hanno fatto una piccola fatica all’inizio a capire e cercare di applicare il pensiero tecnico del coach, ma la cosa è stata superata con molta tranquillità e procediamo regolarmente. Quello che più mi piace è che le giovani stanno lavorando davvero bene e tanto, hanno davvero molta voglia di imparare dalle colleghe con qualche esperienza in più, e questo non fa altro cha amalgamare maggiormente il gruppo, che si accinge a disputare il prossimo campionato, cercando di fare bella figura e giocare una bella pallavolo.”











Ultime Notizie

To Top