LA economia

Cisterna – Class Action contro Acqualatina, dal 2 ottobre raccolta pratiche con Maria Innamorato

“La Finestra sulla città” , associazione collegata al gruppo politico Maria Innamorato, promuove un’altra iniziativa ancora a servizio dei cittadini e dal 2 ottobre la sua sede di Piazza Caetani diventerà punto di raccolta delle pratiche per la Class Action contro Acqualatina per il rimborso delle partite pregresse.

“L’iniziativa – spiega Maria Innamorato – è stata possibile grazie alla collaborazione tra l’Ass. La Finestra sulla Città e l’associazione Centogiovani di Latina che si occupa di tutela dei consumatori.

La ass.ne Centogiovani fa parte dell’Albo Regionale degli Utenti e dei Consumatori, della Consulta Provinciale degli Utenti e dei Consumatori della Provincia di Latina, dell’OTUC quale rappresentanza delle Associazioni all’interno dell’ATO 4 e della Camera di Conciliazione di Acqualatina Spa ed ha la sua sede a Latina ma il suo Presidente, l’avvocato Antonio Formiconi di Cisterna, ha voluto avere qui nella nostra città un punto di riferimento per tutti i cittadini che intendano intraprendere l’azione legale contro la società Acqualatina.

Dal due ottobre presso i locali dell associazione culturale La Finestra sulla città saranno presenti dei volontari che aiuteranno i cittadini a compilare i moduli per l’adesione alla Class Action.

Gli orari dello sportello sono di martedì e venerdì mattina dalle 9:30 alle 11:30 e pomeriggio dalle 16:00 alle 18:00 il mercoledì solo la mattina dalle 9:30 alle 11:30.

Continua l’impegno sul territorio dell’associazione culturale che a quattro anni dalla sua costituzione continua a proporre iniziative concrete a favore dei cittadini”.











Le Più Lette

To Top