LA agro

Latina – Gruppi d’acquisto e centri di stoccaggio unici per le diverse aziende

QUESTA LA PROPOSTA DELLA COPAGRI FROSINONE-LATINA PER ABBATTERE I COSTI DEL CICLO PRODUTTIVO DELLE IMPRESE AGRICOLE DEL TERRITORIO.

Creare “Gruppi d’Acquisto” per abbattere drasticamente i costi. È questa la proposta che la Copagri Frosinone-Latina fa al mondo agricolo che stenta ad uscire fuori dalla crisi. Fare squadra è in questo momento più che mai fondamentale e i gruppi d’acquisto formati da diverse aziende zootecniche permetterebbero di acquistare un maggior quantitativo di materie prime ad un prezzo più basso garantendo risparmi preziosi che le stesse imprese agricole da investire nella propria attività. La Copagri del presidente Fabrizio Neglia è pronta a raccogliere le adesioni e a farsi promotrice dell’organizzazione dei Gruppi d’Acquisto nelle varie filiere con una persona, formata e qualificata, incaricata a trattare il prezzo per tutto l’insieme delle attività, un meccanismo già in atto da tempo in Olanda. Sarebbe dunque l’acquirente ad andare a trattare con i venditori e non il contrario come accade oggi: “A nostro avviso – spiega il presidente Neglia – le aziende dovrebbero fare uno sforzo e pensare seriamente a questa nostra proposta. Presentarsi al venditore con un volume di merce da acquistare più grande significa strappare uno sconto del quale andrebbero a beneficiare le nostre imprese che andrebbero anche ad aumentare la qualità dell’offerta”. A fianco al gruppo d’acquisto per la Copagri ci sarebbe un altro modo per risparmiare creando centri di stoccaggio al servizio delle aziende: “Questo accade già in Olanda dove esiste un unico centro di stoccaggio. Anche da noi – sottolinea Neglia – si potrebbe attuare questo sistema che consentirebbe alle imprese agricole un risparmio in termini di investimenti sulle strutture e sui macchinari”.











Ultime Notizie

To Top