LA sud

Latina – Polizia di Stato – Questura: contrasto alla criminalità

La Polizia di Stato – Questura di Latina, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati disposti dal Questore di Latina, Carmine Belfiore, ha attuato una mirata attività nel sud pontino di contrasto agli episodi di criminalità comune intensificando i predisposti servizi del controllo del territorio con l’impiego di pattuglie in divisa ed in abiti civili, con l’effettuazione di numerosi posti di controllo, fermando ed identificando 86 persone con emissione di n. 14 verbali per violazioni varie al codice della strada, nonché svariate perquisizioni personali alla ricerca di eventuali armi o sostanze stupefacenti, nei confronti di alcuni cittadini formiani e campani con precedenti di polizia.

In particolare, un cittadino proveniente dalla Campania già gravato da precedenti di polizia (truffe e furti), non sapendo giustificare la sua presenza in questo centro, è stato munito di rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di rientro nel Comune di Formia per anni 3.

Ulteriormente, in esecuzione di provvedimento del Tribunale di Napoli, sono state eseguite dalla Polizia Giudiziaria del Commissariato di Formia, in collaborazione con la Squadra Mobile di Napoli, due ordinanze di arresti domiciliari nei confronti di due pluripregiudicati campani residenti a Minturno.

Ancora, nella serata di ieri sono stati controllati 4 esercizi pubblici a Fondi, dove si radunano giovani della movida formiana. In particolare sono stati controllati i titoli autorizzatori e la prevista documentazione in ossequio alla normativa vigente . Nella circostanza sono stati identificati tutti i presenti all’interno dei locali con verifica dei pregiudizi di polizia a carico degli stessi.

I dispositivi di controllo e prevenzione proseguiranno per tutta l’estate.











Le Più Lette

To Top