LA AMBIENTE

Cisterna – Una “flotta” di trattori per il taglio dell’erba

“Questa mattina pulizia generale e taglio dell’erba a San Valentino.
Abbiamo iniziato dal Parco – questo è quanto riportato nel post della pagina social del neo eletto sindaco Mauro Carturan – e proseguiremo in quella zona fino alle vie di accesso al quartiere.
La settima scorsa siamo intervenuti sul cimitero.
Nei prossimi giorni riporteremo il decoro in tutta la città.

#ricostruire ”

Come promesso durante l’incontro che si è svolto ai piedi della Fontana Biondi, lo scorso 11 giugno, Cisterna esce dal degrado in cui era sprofondata negli ultimi anni, partendo proprio da quello che è stato il nodo cruciale dell’operazione Touchdown, quel taglio dell’erba che tanto ha fatto parlare i cittadini, gli stessi che oggi non credevano ai propri occhi ed hanno preso d’assalto la pagina Facebook del sindaco.

“Stanno terminando il lavoro, sono soddisfatta, MAURO CARTURAN sta avendo la possibilità di darci la speranza a ricredere in una città migliore, la PULIZIA PRIMA DI TUTTO, vogliamo semplicemente una città degna di essere vissuta , COMPLIMENTI ANCORA”

Tra i vari commenti in molti evidenziano i tempi ristretti con cui il neo sindaco è riuscito a ridare alla città un cimitero pulito, ma soprattutto ad occuparsi di spazi verdi ormai dimenticati.

Molti ora sperano che non sia un’azione flash post elettorale, ma che venga calendarizzato ogni tipo di intervento e di manutenzione.

“E’ ancora l’inizio, vediamo andando avanti sé e come ditte signori”.

In tutto questo non manca all’appello chi invita Carturan a ricordarsi anche delle altra periferie: “Ogni tanto ricordiamoci di Sant Ilario” dove tra l’altro è stata pulita dalle erbacce la piazzola della fontanella.

 











Ultime Notizie

To Top