LA news

Cisterna – Andrea Nardi (Lega): “Abbiamo dovuto prendere atto che il Capo dello Stato ha determinato di fatto, che Conte rimettesse il mandato nelle sue mani”

Per circa 3 mesi abbiamo atteso responsabilmente la formazione di un governo che avrebbe significato l’attuazione dei punti programmatici che milioni di Italiani hanno votato il 4 marzo andando alle urne dopo anni di Governi Tecnici che hanno palesemente fallito e deluso le aspettative del popolo italiano.
Domenica scorsa abbiamo seguito con grande preoccupazione l’evolversi ora in ora degli accadimenti presso il Quirinale e purtroppo in serata, abbiamo dovuto prendere atto che il Capo dello Stato ha determinato di fatto, che il Prof. Giuseppe Conte rimettesse il mandato (conferitogli il 23 maggio scorso) nelle sue mani.
Abbiamo vinto, rappresentiamo milioni di italiani e non ci è stato concesso di esercitare democraticamente il mandato del popolo che secondo Costituzione è sovrano, questo non ci spaventa, ci amareggia e sicuramente ci rafforza!
Siamo e resteremo sempre vicini al volere del popolo! Se avessimo voluto anteporre l’ambizione delle poltrone, le velleità personali, all’interesse e all’indicazione della base, lo avremmo potuto fare tranquillamente, ma noi siamo la LEGA e questo è per noi un principio sacrosanto PRIMA GLI ITALIANI!
Adesso, in questo clima di incertezza istituzionale, in qualità di Coordinatore Cittadino LEGA SALVINI Cisterna di Latina, mi preme invitare tutti i cittadini che ci sono vicini, i militanti, i semplici simpatizzanti, che condividono le idee ed i principi fondanti che contraddistinguono la LEGA, a sostenere e far sostenere ancor di più il partito della LEGA a Cisterna di Latina il 10 giugno 2018 recandosi alle urne per dire ad alta voce che NOI, non accettiamo alcuna Euroimposizione in quanto anti democratica e cominceremo a difenderci iniziando da Cisterna di Latina!
Quando abbiamo sentito, nelle parole del Presidente Mattarella, parlare di “tutelare i risparmiatori ed i mercati”, ci siamo fatti una domanda, vorremmo sapere da tutti coloro che costituiscono il popolo italiano in percentuale, quanti hanno interessi in Borsa o finanziariamente interessati all’andamento dei mercati, la risposta la conosciamo bene tutti, purtroppo è palese la distanza tra coloro che occupano cariche istituzionali e posizioni di potere, da coloro che quotidianamente lottano per alzare una serranda, per pagare un mutuo, per garantire una formazione “discreta” ai propri figli. ADESDO TOCCA A VOI!
Il 10 Giugno 2018 vi invito a far valere la vostra volontà, ad ascoltare il cuore e ad aiutarci a sradicare, partendo da Cisterna fino ad arrivare al Governo Nazionale, tutti coloro che restano indifferenti al malessere generale che è visibile e palese nelle persone “normali” che cercano solo una serenità ed una stabilità che fino ad oggi altri, gli hanno negato.
Grazie a tutti i Cisternesi di buon senso.
Il Coordinatore Cittadino LEGA SALVINI LAZIO – Cisterna di Latina Andrea NARDI










Le Più Lette

To Top