LA politica

Cisterna – Il candidato sindaco Gianluca Del Prete elenca alcuni punti salienti del suo programma in materia di sicurezza

“Per garantire la sicurezza di tutti i cittadini è necessario il potenziamento del sistema di videosorveglianza, il funzionamento dei portali all’ingresso della città e la costituzione di un terzo turno notturno per la polizia locale”

Il potenziamento del sistema di videosorveglianza, la messa in funzione dei portali all’ingresso della città e la costituzione di un terzo turno notturno per la polizia locale.

Sono queste le priorità per il candidato sindaco Gianluca Del Prete al fine di garantire maggiore sicurezza ai cittadini di Cisterna.

“Considerato che ad oggi Cisterna è una città senza regole – afferma Del Prete – bisognerà intervenire per ripristinare l’ordine. L’obiettivo dunque sarà il potenziamento del sistema di videosorveglianza soprattutto nelle zone rurali e nei punti più sensibili del territorio e degli spazi pubblici a tutela delle persone fisiche e del patrimonio comunale per contrastare la criminalità”.

“Un’altra priorità – prosegue il candidato sindaco – sarà la reale messa in funzione dei portali posizionati all’ingresso della città al fine di controllare tutti i veicoli in entrata e in uscita dal territorio comunale”.

“Un maggiore controllo della città per la sicurezza di tutti – aggiunge Del Prete – dovrà essere garantito con la riorganizzazione della polizia locale attraverso un serio piano di servizi che soddisfi le esigenze dei cittadini con il pattugliamento quotidiano anche nella zona industriale e nelle periferie con l’istituzione del vigile di quartiere, e la costituzione di un terzo turno che permetta una vigilanza sul territorio anche nelle ore serali e notturne. Così come pure sarà importante proseguire con progetti di inclusione sociale come “Nonni sulla breccia” per garantire la sicurezza davanti i plessi scolastici negli orari di entrata ed uscita”.











Le Più Lette

To Top