LA politica

Cisterna – Il sindaco che ti serve: sabato a pranzo col Movimento 5 Stelle

“La nostra lobby sono i cittadini”

Continua con grande entusiasmo la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle di Cisterna che propone Marco Capuzzo come candidato a sindaco in vista delle imminenti elezioni amministrative. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 26 maggio, dove farà tappa nel centro di Cisterna: #AlziamoLaTesta tour. Una serie di appuntamenti in molte piazze italiane dove parlamentari e portavoce del Movimento hanno la possibilità di ascoltare tutti i cittadini e le loro esigenze.

Alle ore 11.00 in Piazza Saffi, esponenti nazionali ed europei, insieme agli attivisti locali daranno vita ad un incontro con la città. Presenti all’evento, la vice presidente del senato Paola Taverna, il vice presidente del parlamento europeo Fabio Massimo Castaldo e i deputati Raffaele Trano e Maurizio Tuzi. A seguire è in programma presso il ristorante GreenLine, il pranzo di autofinanziamento. “L’autofinanziamento – commenta il candidato sindaco Marco Capuzzo – ci consentirà di sostenere le spese della campagna elettorale che per noi è fatta di donazioni spontanee perché non intendiamo ricorrere a sponsor o famiglie facoltose che a seguito del risultato elettorale potrebbero influenzare le azioni amministrative dei candidati”. 

“La nostra lobby sono i cittadini – continua Capuzzo – nessun favoritismo deve essere permesso, un principio di uguaglianza che consente ai cittadini di essere rappresentati, dal primo all’ultimo senza preferenze”. “Sulla base di questo principio – rimarca il candidato – abbiamo incluso nel programma il reddito di uguaglianza, uno strumento che avrà lo scopo di dare un sostegno a quelle famiglie o individui in maggiore difficoltà, consentendo loro di tornare a dare un contributo vitale all’intere comunità”. Poi conclude con un appello ai cittadini “Informatevi, non fatevi prendere in giro da gente che fa politica dal ’90. Votate liberi da condizionamenti di amici o parenti, liberi da pressioni che speriamo non avvengano sui posti di lavoro. Andate a votare e votate consapevoli”.











Ultime Notizie

To Top