LA cronaca

Cisterna – Un 22enne e un 27enne in manette per “furto aggravato in concorso” e “rapina aggravata e ricettazione in concorso”

Il 21 maggio  2018, alle ore 17, a parziale conclusione delle immediate indagini scaturite in seguito alla rapina aggravata avvenuta nei giorni scorsi in danno di un esercizio di generi alimentari della zona,  i militari della locale stazione carabinieri,  hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di “furto aggravato in concorso”,  “rapina aggravata e ricettazione in concorso”, un 22enne e un 27enne entrambi di origini romene e residenti a Cisterna di Latina.

I due sono stati sorpresi all’interno di una azienda sita in via Appia sud, mentre asportavano “circa 400 kg di rame”.

Contestualmente, nel corso delle successive operazioni di perquisizione, si raccoglievano gravi indizi di reità a carico dei predetti, in ordine alla rapina commessa a Cisterna di Latina,  lo scorso 19 maggio, ai danni di un negozio di generi alimentari,  rinvenendo e sequestrando “il ciclomotore”, oggetto di furto, utilizzato per commettere l’azione delittuosa, nonché  “un telefono cellulare”, asportato al gestore del citato esercizio commerciale, in occasione della rapina.

Gli arrestati sono stati  trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.











Ultime Notizie

To Top