LA cronaca

Cisterna – Atto intimidatorio contro carabiniere. Il Commissario Straordinario: “Vicini al militare e contro la violenza e il malaffare”

Nella giornata di ieri, non appena appresa la notizia dell’esplosione di quattro proiettili che nella notte di sabato hanno colpito l’auto di un maresciallo dei Carabiniere in servizio presso la locale Stazione dei Carabinieri, il Commissario Straordinario di Cisterna di Latina, Monica Ferrara Minolfi, è intervenuta condannando l’accaduto.
“Da rappresentante delle Istituzioni e dello Stato – ha dichiarato – non posso non esprimere tutta la mia vicinanza all’Arma dei Carabinieri e al militare vittima del vile atto intimidatorio.
La violenza va combattuta con forza e vigore. E sono al fianco di quanti ogni giorno difendono la nostra democrazia. Sono sempre più convinta che non dobbiamo mai abbassare la guardia e soprattutto non farci intimidire da simili atti.
Spero che quanto prima gli autori di questo gesto vengano assicurati alla giustizia perché lo Stato e la democrazia deve sempre vincere sul malaffare e sulla violenza”.











Le Più Lette

To Top