LA politica

Cisterna – Del Prete: “Io resto e sono un candidato civico”

“Con coerenza dobbiamo concretizzare il cambiamento tanto auspicato ed il primo passo per farlo è recuperare politicamente la città. Questo è possibile solo stando uniti. Bisogna aprire una nuova stagione, lavorare per creare una nuova epoca, costituire un gruppo unico ed un progetto unito che abbia la forza di sostenere la mia candidatura a sindaco per il bene della città”.

Con queste parole il candidato sindaco Gianluca Del Prete spiega i motivi che lo hanno portato a sancire  l’accordo politico a sostegno della sua candidatura prima con Forza Italia e poi con il Partito Democratico. “Ma io resto e sono un candidato civico – precisa Del Prete – sia FI che il Pd hanno riconosciuto in me e nel mio programma elettorale fermezza e concretezza. Entrambi i partiti hanno deciso di unirsi al progetto che le mie cinque liste stavano già portando avanti perché hanno ben compreso qual è la mia reale idea di città. Ho deciso di candidarmi per diventare il sindaco della mia città e mi auguro che anche i cisternesi decidano di vincere insieme a me per liberare Cisterna da un sistema che va avanti da 20 anni, e che di fatto non ha solo paralizzato la città ma ha allontanato le persone dalla politica. La mia candidatura rappresenta il vero rinnovamento, e insieme a tutte le forze moderate cercheremo di riportare la normalità”.  











Le Più Lette

To Top