LA centro

Priverno – Investe donna e fugge. Arrestato

Lo scorso 17 marzo, i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con quelli di Sonnino, a conclusione di specifica attività investigativa, rintracciavano e traevano in arresto, nella flagranza dei reati di “fuga con omissione di soccorso, lesioni personali colpose, rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza” G.D., 43enne cittadino rumeno residente a Sonnino. L’uomo, mentre era a bordo della propria autovettura percorreva una via di Priverno, investiva una donna 50enne che a piedi stava percorrendo la stessa strada, fuggendo senza prestarle il dovuto soccorso. La malcapitata e’ stata trasportata presso l’ospedale civile di Latina, ove si trova ricoverata in prognosi riservata. L’autovettura in questione, che era stata parcheggiata nel cortile dell’abitazione dell’investitore, successivamente rintracciato dai militari, e’ stata posta sotto sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito, e’ stato temporaneamente condotto presso la propria abitazione, ove è rimasto ristretto in regime di arresti domiciliari sino alla mattinata di ieri, per la celebrazione del rito direttissimo.











Le Più Lette

To Top