LA news

Cisterna – Elezioni, parla Santilli, segretario locale del Pd

La notizia delle imminenti elezioni nel comune di Cisterna non ha lasciato sorpresi i politici locali e il segretario del Partito Democratico Andrea Santilli non ha fatto eccezione. Tutti pronti, quindi, a serrare le fila per cercare di voltare pagina e iniziare una nuova strada politica: «In questo momento tragico per la politica della nostra città, vogliamo dare inizio ad una nuova fase nella quale siano coinvolti tutti i cittadini – ha affermato il segretario del Pd -. Bisogna ripartire dall’essenziale, dalla viabilità ridotta ad un colabrodo, dal verde assente e incurato, dai servizi di illuminazione e manutenzione, da quelle cose che mai avremmo pensato fossero necessarie per una città che deve guardare al futuro. Ripartire dall’essenziale e dare risposte certe in tempi certi. Vogliamo ripartire, a distanza di oltre 50 anni, dal Piano Regolatore Generale del nostro paese, unico strumento che può cambiare il volto e rappresentare il futuro e la sopravvivenza della nostra Cisterna». E poi la risposta, nemmeno troppo indiretta, a chi nelle scorse ore ha nominato il Pd in un confronto pubblico: «Sia chiaro che il nostro progetto non presterà il fianco alle polemiche e agli attacchi di chi non costruisce ma inveisce – ha concluso Santilli -. Noi del Pd abbiamo un profilo ben delineato e lavoriamo da anni sul territorio. Abbiamo ricoperto con dedizione e responsabilità il ruolo di opposizione ed ora dobbiamo ripartire, intenzionati ad avere un ruolo di guida, insieme a chi condivide la nostra passione e obiettivi».











Ultime Notizie

To Top