LA politica

Cisterna, Operazione Touchdown, consiglieri Forza Italia tutti dimessi

Alla luce dei recenti fatti di cronaca locale che hanno coinvolto l’Amministrazione Comunale di Cisterna di Latina, Il Gruppo Locale di FORZA ITALIA ritiene opportuno ed indispensabile chiarire la propria posizione di appartenenza in questo momento di difficile interpretazione degli accadimenti gravi e, in ogni caso, privi di alcuna giustificazione, ora sottoposti al vaglio della Magistratura. 
Si intende precisare, prima di ogni altra cosa, che il Gruppo ha cercato infinite volte di dare impulso all’attività amministrativa del Comune, soprattutto in occasione degli ultimi consigli comunali, nei quali si spronava in maniera forte l’amministrazione a risolvere alcune importanti tematiche per la Città non più procrastinabili. Tutto questo per contribuire in modo fattivo affinché si uscisse dall’immobilismo dando un concreto contributo e assicurare almeno i minimi servizi dovuti alla cittadinanza.
Riguardo ai fatti giudiziari che hanno investito la Città, pur rimanendo garantisti e riponendo massima fiducia nella Magistratura, Forza Italia intende dissociarsi da ogni comportamento antigiuridico contestato, in quanto fuori da ogni sana e corretta gestione della cosa pubblica, e qualora venissero accertati, ogni persona coinvolta sarà tenuta a risponderne personalmente.
La Città oggi è giustamente indignata, come lo sono tutti i consiglieri di Forza Italia che si sentono traditi da questi comportamenti vergognosi.
Per questi motivi, Forza Italia ritiene concluso definitivamente il percorso amministrativo di questa consiliatura, come già annunciato dal Sindaco, considerato che i propri consiglieri sono tutti dimissionari.











Ultime Notizie

To Top