LA eventi

Cisterna, trenta giorni di iniziative per il Natale 2017

Casette e mercatini dei regali, villaggio di Babbo Natale, Visite a Palazzo Caetani e nevicate in piazza. Torna più ricco di iniziative che mai il Natale Cisternese con trenta giorni di eventi consecutivi, dall’8 dicembre al 7 gennaio.

Promosso e organizzato dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco con la partecipazione di tante associazioni del territorio ed il finanziamento della Regione Lazio, la consueta kermesse natalizia si appresta a riempire le strade del centro cittadino dell’inconfondibile atmosfera propria della festa più bella dell’anno.

Un programma molto eterogeneo fatto di appuntamenti tradizionali ma anche di alcune rilevanti novità. Tra queste spiccano le casette di Natale ed i mercatini a tema, che saranno aperti tutti i giorni e che verranno potenziati domenica 10 e domenica 17 dicembre con gli stand di Natale in Fiera, allestiti in gran parte delle vie principali del centro cittadino.

Protagonisti saranno anche i più piccoli ai quali sono stati riservati giochi e animazioni a tema.

Tanto spazio anche per il folclore e la cultura locale con rappresentazioni ed appuntamenti alla riscoperta delle tradizioni cittadine.

Sarà anche un Natale all’insegna dello sport di squadra, con tornei in piazza ed altre iniziative ludiche. Previste anche nevicate (artificiali) a bassa quota (in piazza XIX Marzo) e le immancabili incursioni di Babbo Natale in Vespa e della Befana in picchiata da Palazzo Caetani.

“Un programma tutto da vivere – commenta il Sindaco Eleonora Della Penna – fatto di elementi nuovi e di altri che nelle scorse edizioni si sono rivelati vincenti. Nel segno della calorosa atmosfera natalizia, abbiamo puntato sul nostro centro cittadino che, per caratteristiche storico-morfologiche e di compresenza di piccoli esercizi, può essere identificato come un unico e continuativo polo commerciale, dalla vasta offerta merceologica, perfettamente in grado di competere con i sontuosi centri commerciali che si trovano nelle più grandi città vicine. Per rendere peculiare ed appetibile questa offerta locale, siamo ricorsi ancora una volta al considerevole patrimonio di associazioni culturali che Cisterna può vantare, con il coinvolgimento di tutte le organizzazioni in grado di offrire arte, folclore ed intrattenimento a tema natalizio. Una attenzione particolare sarà riservata al mondo dell’infanzia ed alla sensibilità dei giovanissimi, per un Natale in centro a misura di famiglia. Un progetto che è piaciuto anche alla Regione Lazio visto che si è classificato sesto in graduatoria ed in prima fascia tra quelli finanziati. Un grazie particolare – conclude il Sindaco – al consigliere delegato a Spettacolo, Cultura e Sport, Pier Luigi Di Cori, all’assessore alle Attività produttive, Alberto Filippi ed al Presidente della Pro Loco, Andrea La Ricci”.











Le Più Lette

To Top