LA centro

Latina – Tre giovanissime italiane denunciate per taccheggio all’ Oviesse .

La Polizia di Stato – Questura di Latina – Nel pomeriggio mercoledì, nel corso dell’attività di prevenzione e controllo del territorio,un equipaggio della Squadra Volante, a seguito di segnalazione giunta al 113, interveniva prontamente all’interno del Centro Commerciale Latina Fiori e precisamente all’interno del negozio Oviesse dove, tre giovani donne di nazionalità italiana, avevano commesso un furto.  Poco prima infatti, i responsabili del negozio avevano richiesto al 113 l’intervento di una pattuglia della Squadra Volante in quanto erano state bloccate tre giovani ladre.

Le ragazze erano state notate nel loro atteggiamento sospetto da un addetto alla vigilanza infatti, dopo averle seguite all’interno del negozio il vigilante si accorgeva che le tre amiche nascondevano della merce, cosmetici e vestiti per un valore di circa 150 euro, all’interno delle loro borse e per questo  aveva prontamente allertato il direttore e chiamato il 113.  

All’uscita, le ragazze dopo aver superato le casse senza pagare venivano fermate .

Gli agenti della Volante  intervenuti sul posto identificava le giovani fermate, per F.F. del 2002, I.G. del 2002, A.C. del 2002 tutte incensurate  le stesse, venivano accompagnate presso gli uffici della Questura e  dopo essere state sottoposte a rilievi fotodattiloscopici, denunciate in stato di libertà per furto aggravato, come disposto dal P.M. di turno presso il Tribunale per i minorenni di Roma e  riaffidate ai rispettivi genitori, giunti in Questura.

 La merce trafugata veniva restituita all’attività commerciale .

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top