LA sport

Formia – Prima edizione del “Rally Città di Formia – Trofeo del Golfo e delle due Province”

Rombo dei motori e l’adrenalina che sale a mille. Sabato 16 e domenica 17 prima storica edizione del “Rally Città di Formia – Trofeo del Golfo e delle due Province”, evento inaugurale della stagione rallistica nel centro sud per il mondo delle quattro ruote. Una due giorni emozionante che toccherà, oltre alla provincia di Latina, anche il territorio di Frosinone. Due tappe e ben otto prove speciali con il quartier generale fissato a Formia, che, oltre alla partenza e all’arrivo nella centralissima via Vitruvio, ospiterà anche il parco assistenza situato nel parcheggio di Largo Paone. A Formia saranno ubicate anche direzione gara, centro classifiche e sala stampa. Quarantadue gli equipaggi iscritti provenienti da ogni parte d’Italia, con piloti molto titolati e vetture che renderanno sicuramente avvincente lo spettacolo per i tanti appassionati di questo sport.

Il programma comprende nella mattinata di sabato le verifiche sportive e tecniche antegara, cui farà seguito lo shake down (il periodo di test) e nel pomeriggio alle 16.30 la partenza da Formia. Alle 17.24 scatterà la prima delle otto prove speciali, poi a Pignataro alle 19.12 il secondo passaggio. Dopo il parco assistenza a Formia sarà la volta della terza piesse in programma ad Esperia, che prenderà il via alle 22.08, anch’essa da affrontare due volte con il quarto e ultimo tratto cronometrato della giornata alle 23.27. Domenica alle 11.14 il primo degli altri quattro tratti cronometrati: Maranola (ore 11.14 e 13.56) e Penitro (ore 11.43 e 14.25). Alle 15:25 è invece previsto l’arrivo in via Vitruvio della prima vettura in gara.

Sarà una sfida incentrata soprattutto sulle vetture N4, R3C e R2B, su Emanuele Silvestri e “Mattonen” al volante di altrettante Mitsubishi, che dovranno vedersela con le agili Clio R3C di Galeti e Turri. La sorpresa saranno certamente le Peugeot 208 R2B, su una delle quali ci sarà il molisano Giuseppe Testa che scalda i muscoli in vista del campionato italiano junior 2019. Da non sottovalutare, infine, le sempre affidabili vetture della Classe A7 che, pur datate, fanno sempre la loro bella figura.

“Un tracciato molto tecnico quello del Rally Città di Formia che propone quattro ‘piesse’ ad alto contenuto tecnico, un classico dei percorsi del centro sud, dove non mancheranno le inversioni, tratti in salita e una serie di passaggi misto-veloci – spiega Fortunato Varone, da 17 anni presidente dell’Ausonia Corse, società organizzatrice della manifestazione che da dieci anni promuove nel sud pontino anche lo Slalom “Città di Formia” sul tracciato Penitro-Castellonorato – La gara, oltre a regalare emozioni e spettacolo, vuole costituire un’importante ricaduta economica per l’indotto turistico-ricettivo in un periodo destagionalizzato. Ed è intesa anche come importante veicolo di immagine per il territorio, due fattori di successo, uniti al sostegno degli enti locali”. Quasi 300 persone tra commissari di gara, addetti e staff, a testimonianza dell’importanza strategica della kermesse e del territorio sul quale si svolge. Il comitato organizzatore raccomanda al pubblico di prestare la massima attenzione alle indicazioni sulla sicurezza che verranno impartite dagli ufficiali di gara e dalle forze dell’ordine. 


Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top