LA nord

Aprilia – Palio del carro e della maschera più bella per il Carnevale Apriliano

Maschere, carri allegorici e tanti appuntamenti per il Carnevale Apriliano.
Quattro le date scelte per le sfilate dei carri allegorici, realizzati come ogni anno dall’Associazione ABCA: il primo appuntamento – nella mattinata del 28 febbraio – è riservato ai ragazzi delle scuole di Aprilia, mentre il 2, 3 e 5 marzo le sfilate con i gruppi in maschera percorreranno il centro cittadino.
I carri allegorici protagonisti delle sfilate di quest’anno saranno cinque, mentre diversi sono i temi scelti dagli artigiani delle botteghe del Carnevale Apriliano: dalla politica alla fiaba, dalla musica alla storia.
L’Associazione Amici di Vallelata sfilerà con un carro dal titolo “The Wall” ispirato all’omonima opera musicale dei Pink Floyd; i Carristi del Quartiere Primo hanno realizzato invece un carro dal titolo “Vecchia Europa” che rappresenta con ironia il momento politico che il nostro Paese sta vivendo; è incentrato sulla violenza contro le donne il carro de Gli Amici del Carnevale, che prende spunto dalla fiaba di cappuccetto rosso; il gruppo Carristi Toscanini, invece, sfilerà con un carro che ripercorre la storia dagli Egizi ai Romani, tema suggerito dalle classi dell’istituto comprensivo del quartiere; infine, i Carristi Carroceto percorreranno le vie del centro cittadino con un’opera realizzata dal Maestro Cottiga dal titolo “Chi muove chi”, che mostra un’inedita visuale del funzionamento di un carro di carnevale.
Quest’anno la Pro Loco, che coordina la manifestazione, ha pensato di reintrodurre la competizione tra i carri, che si contenderanno il Palio del Carnevale della Città di Aprilia: le opere saranno giudicate sia attraverso una votazione pubblica sulla pagina Facebook della Pro Loco di Aprilia, che da una giuria di qualità. La stessa giuria premierà anche i migliori gruppi in maschera, che accompagneranno le sfilate. “La reintroduzione del premio per il miglior carro segue la nostra strategia complessiva di rilancio del Carnevale Apriliano. – commentano dalla Pro Loco di Aprilia – L’idea è quella di incoraggiare e sostenere il l’opera di qualità svolta dalle botteghe, rendendo la cittadinanza sempre più partecipe del grande lavoro realizzato dagli artigiani del Carnevale. Oltre alla votazione “popolare”, infatti, le botteghe rimarranno aperte fino ai giorni delle sfilate, per accogliere le scuole e i privati cittadini, curiosi di apprendere come nascono i carri e quali volti si celano dietro la loro realizzazione”. La Pro Loco, in collaborazione con l’Associazione ABCA, ha anche lanciato il concorso “Disegna il tuo carro allegorico”, riservato agli alunni delle scuole apriliane: il disegno vincente sarà realizzato nell’edizione 2020 del Carnevale cittadino. Oltre alle sfilate, il programma della manifestazione prevede anche una mostra grafico pittorica sul Carnevale cittadino dell’artista Katia Di Mella, che sarà allestita presso la Sala Manzù della Biblioteca comunale dal 27 febbraio al 5 marzo. Così come lo spettacolo teatrale “Ladri, Giullari e Canzoni”, in ricordo del maestro Dario Fo, che sarà rappresentato dalla Compagnia Teatro Finestra presso il Polo CulturAprilia, il 28 febbraio e il 1 e 2 marzo, alle ore 21:00. Alla sfilata del 28 febbraio e a quella conclusiva del 5 marzo prenderanno parte gli Istituti Comprensivi “Antonio Gramsci” e “Arturo Toscanini”, con circa 700 alunni. E per quest’anno il Comune ha avanzato anche una richiesta di finanziamento alla Regione Lazio. “Sulla locandina è presente il logo della Regione Lazio – ha spiegato l’Assessore Gianfranco Caracciolo – perché abbiamo inviato una richiesta di finanziamento che, se accettata, potrebbe aprire la strada anche a nuovi sviluppi per quel che concerne l’organizzazione degli eventi annuali che si svolgono nella nostra Città”.

“Vorrei comunque sottolineare – ha concluso – come abbiamo cercato di definire tutto il percorso organizzativo secondo lo spirito collaborativo tra Amministrazione, Pro Loco, ABCA e Associazioni cittadine, che quest’evento richiede e merita”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top