LA cronaca

Cisterna – Dopo i furti il gestore del distributore punta sull’autolavaggio, l’appello di Casapound per sostenere la rinascita

“Qualcuno ricorderà l’assalto al distributore situato sulla strada Provinciale, prima di arrivare a Borgo Flora”. Questo l’appello degli attivisti della tartaruga frecciata di Cisterna sulla pagina Facebook correlata di foto, un invito alla città per sostenere e soprattutto aiutare un’attività troppo spesso presa di mira dai ladri.
“Nel giro di poco tempo il proprietario ha subito due furti perdendo quanto di guadagnato anche nelle vacanze natalizie.
Chiunque passi su quella strada può pensare, vedendo lo stato in cui versa la colonnina nella foto, che il distributore sia chiuso ma non è così: siamo venuti a conoscenza che il proprietario si stia rialzando offrendo un servizio di auto lavaggio.
Confidiamo nella sensibilità e nella generosità dei cisternesi nel dare una mano a questa famiglia a risollevarsi”.

Oltre Casapound Cisterna, in molti si sono attivati con post e messaggi sui vari social network per poter aiutare l’attività commerciale di Borgo Flora, un grande gesto di solidarietà dei clienti tra i quali Serena di Borgo Podgora

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top