LA centro

Latina – Arrestato un dipendente infedele che da tempo rubava in negozio

La Polizia di Stato – Questura di Latina prosegue nell’attività di prevenzione e contrasto agli illeciti, anche in occasione degli imminenti festeggiamenti per la notte di San Silvestro, predisponendo servizi straordinari di controllo del territorio, in sintonia con quanto stabilito in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

L’attività è stata pianificata per assicurare il controllo dell’intero territorio pontino, mediante il monitoraggio e la vigilanza sulle principali arterie stradali, particolarmente trafficate in considerazione delle festività con il transito di molti turisti diretti verso le località costiere, ma anche nei centri abitati e nelle zone rurali dove gli agenti effettueranno specifici servizi di controllo finalizzati alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio.

Particolare attenzione è stata rivolta anche alla circolazione stradale, soprattutto in prossimità dei luoghi di maggior ritrovo, allo scopo di procedere a verifiche sulle condizioni psico-fisiche dei conducenti, specie per quanto riguarda l’abuso di sostanze alcoliche e l’assunzione di stupefacenti.

Inoltre, in occasione dei vari eventi in programma per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, sono stati disposti idonei servizi volti a garantire la sicurezza e l’incolumità dei cittadini.  

Ulteriormente sarà intensificata la vigilanza nelle zone urbane meno popolate, per scoraggiare i furti, in particolare quelli ai danni delle abitazioni incustodite ed agli esercizi commerciali e mantenere elevato il livello di controllo delle persone sottoposte a misure limitative della libertà personale.

Prontamente reperibile, per eventuali sequestri di fuochi d’artificio di uso proibito, anche la Squadra Artificieri della Questura di Roma.

E proprio nel corso di tali controlli straordinari, una pattuglia della Squadra Volante è intervenuta alle ore 5 dello scorso 30 dicembre presso l’area di scarico merci dell’ipermercato “Latinafiori” di Viale Pier Luigi Nervi, in quanto era stata segnalata al centralino di soccorso pubblico “113” la presenza di un’autovettura sospetta. Gli agenti, dopo aver individuato il veicolo in questione, si sono posizionati a distanza, al fine di comprendere pienamente cosa stesse accadendo. Di lì a poco è sopraggiunto D. S. A., classe ’71, il quale ha riposto alcuni oggetti proprio all’interno della vettura in questione. I poliziotti sono quindi intervenuti bloccando la persona predetta e accertando che aveva posizionato nel cofano 6 giubbotti e 5 maglioni, per un valore di circa 600 Euro, dell’attività commerciale Bershka, presente all’interno del citato centro commerciale. Alla luce della poco veritiera versione fornita dal D. S. circa le modalità con le quali era in possesso dei beni , è stata effettuata una perquisizione presso il suo domicilio ad Anzio (RM), che ha consentito di rinvenire beni ed indumenti per un valore di circa 5.000 Euro, tutti asportati dal citato esercizio commerciale, presso il quale D. S. svolge mansioni di addetto alle pulizie proprio del negozio Bershka.

Alla luce dei fatti indicati, D. S. A. è stato tratto in arresto e ristretto presso le locali camere di sicurezza a disposizione della Competente Autorità Giudiziaria.

Tutta la refurtiva è stata invece restituita ai legittimi proprietari.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *








Le Più Lette

LA NOTIZIA PONTINA Registrazione al Tribunale di Latina Nr.2 del 12/02/2018 Direttore responsabile: Daniele Ronci Proprietà: Blues Eventi srls - corso della Repubblica 270 - Cisterna di Latina info: redazione@lanotiziapontina.it

Copyright © 2018 La Notizia Pontina

To Top